Come Garbatella, anche Città giardino Aniene fu progettata sul modello della città giardino all'inglese, immersa nel verde e con strutture che dovevano rispondere al criteri della qualità abitativa. Ancora oggi, Monte Sacro è un quartiere tranquillo e suggestivo, tutto da scoprire! Per partecipare alla visita è necessario presentarsi muniti di mascherina. Il tour sarà effettuato con auricolari, per mantenere la distanza di sicurezza di 1 metro.

Non abbiamo in calendario una visita per questo sito Contattaci per concordare una visita privata
Costo: € 12,00
Costo biglietto: € 0,00
Durata: 1,30 H

VISITA GUIDATA: 12€ (10 visita + 2 auricolari). I bambini, massimo 1 per adulto, non pagano

INFO: 334 7401467

N.B. Il numero massimo di partecipanti è di 15 persone. Per partecipare alla visita è necessario presentarsi muniti di mascherina. Il tour sarà effettuato mantenendo la distanza di sicurezza di 1 metro tra i partecipanti, secondo le norme vigenti. Si avvisano i partecipanti che, per motivi di sicurezza, nominativi e recapiti saranno trattenuti dall'Associazione per il mese successivo allo svolgersi dell'attività. 

Roma riserva sempre tante sorprese, anche nei quartieri che non sono considerati “turistici” o che non presentano famosi monumenti antichi. È il caso di Monte Sacro, un tranquillo quartiere residenziale sulla Nomentana, che a pochi verrebbe in mente di visitare come meta “artistica”. 

Invece il quartiere ci riserva una storia e una architettura tutte da scoprire, dato che nasce negli anni ’20 su progetto di Gustavo Giovannoni, ideato come una moderna "garden city" all’inglese, negli stessi anni in cui sorgeva Garbatella. 

Nel nostro percorso, partiremo dall'antico Ponte Nomentano, per inoltrarci su Viale Gottardo e Via Cimone e godere della vista di villini e palazzine ancora immerse in una atmosfera quasi distaccata dal caos della città. Ci dirigeremo poi verso i complessi ICP di Viale Adriatico salendo piccole rampe di scale, e incontrando ancora villini nello stile del barocchetto romano, che ci ricordano da vicino le decorazioni e le fantasie della Garbatella. 
Termineremo il nostro percorso con una architettura razionalista ora adibita a scuola: l'ex casa del GIL di Monte Sacro, opera di Gaetano Mannucci

Appuntamento: davanti alla chiesa degli Angeli Custodi, a Piazza Sempione

Per questa visita il luogo dell'appuntamento è raggiungibile alle coordinate GPS presenti nel link in basso; è consigliabile presentarsi 15 minuti prima dell'inizio della visita per espletare tutte le formalità del caso

Naviga verso il louogo dell'appuntamento